+39 0362 637 637 info@retipiu.it

Progetto

CABIATE

Castello di Villa Padulli

 

Recupero del Castello di Villa Padulli a Cabiate quale Casa delle Arti e dei mestieri

 

Destinazione dell’eventuale contributo di RetiPiù: l’erogazione rappresenterà un finanziamento in quota parte rispetto al toale complessivo.

Il complesso Padulli costituisce per Cabiate un grande patrimonio e il suo valore è legato a ciò che esprime in termini culturali, artistici e ambientali:
è la memoria del luogo, una risorsa unica da valorizzare per la rinascita e lo sviluppo socio-economico dell’intera area del nostro centro storico. Unitamente al recupero del Parco Monumentale, la ristrutturazione del Castello di Villa Padulli – fattoria/scuderia di 800 mq su due piani – rappresenta un fondamentale passo per ricostruire l’identità del territorio e realizzare un nuovo luogo di esperienza e nuova conoscenza, punto di aggregazione per tutti.
Cabiate è conosciuta nel mondo grazie alle sue aziende leader nel settore del legno/arredo/design, una produzione artigianale che fa della qualità la sua caratteristica principale. Nell’intento di valorizzare questa eccellenza, il progetto prevede di realizzare – dal punto di vista simbolico-creativo – una casa di “proprietà” degli artigiani, arredata con i prodotti storici e contemporanei, in grado di ospitare le botteghe-laboratori come vuole la cultura brianzola (casa-bottega), ma soprattutto capace di accogliere gli “amici”.
Da qui nasce l’idea della “Casa delle Arti e dei Mestieri”, la Casa degli artigiani del mobile a Cabiate, dove vivere la realtà locale e ospitare chi vuol vivere o partecipare alla stessa; innovativo spazio di socialità e convivialità per tutti, incastonato nel Monumentale Parco, dove respirare la nostra cultura e lo stare bene insieme. La nostra Storia, il nostro Passato, che può trasformarsi in nostro vero Futuro.

 

Per saperne di più

 

 

Costo € 877.750,00